• Nuovo

Brunello di Montalcino Riserva 2011 - Tenuta il Greppo Biondi Santi

NOME: BRUNELLO

TIPOLOGIA: ROSSO SECCO

DENOMINAZIONE: DOCG BRUNELLO DI MONTALCINO

CANTINA: TENUTA IL GREPPO BIONDI SANTI

ANNATA: 2011

UVE: SANGIOVESE 100%

ALCOL: 13,5%

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16-18° C

FORMATO: 0,75 LT

VINIFICAZIONE: FERMENTAZIONE IN ROSSO A TEMPERATURA CONTROLLATA

AFFINAMENTO: IN BOTTI DI ROVERE DI SLAVONIA PER 3 ANNI, IN BOTTIGLIA PER 4 MESI

ABBINAMENTI: CARNI ROSSE, CACCIAGIONE.

PUNTEGGI: ROBERT PARKER 93/100 - WINE ENTHUSIAST 94/100 – ANTONIO GALLONI 93/100

490,00 €
Tasse incluse
Spedizione in 24 Ore

DESCRIZIONE:

MANTO COLOR RUBINO INTENSO E PROFONDO.

SPETTRO OLFATTIVO ELEGANTE E COMPLESSO COMPOSTO DA SENTORI DI ROSA APPASSITA, SPEZIE DOLCI, PICCOLI FRUTTI NERI, ZENZERO, TABACCO E TONI MENTOLATI.

IL SORSO E’ AUSTERO, DI CARATTERE E ARMONICO. FRESCHEZZA ANCORA IN BELLA VISTA E SCIA SAPIDA PER UN LUNGO FINALE CON RITORNI MINERALI E BALSAMICI. TANNINO SFERICO E STRAORDINARIA CORRISPONDENZA GUSTO-OLFATTIVA. GRANDE POTENZIALE EVOLUTIVO.

DA STAPPARE E SCOLMARE QUALCHE ORA PRIMA DEL CONSUMO SECONDO IL CONSIGLIO DI FRANCO BIONDI SANTI.

STORIA:

GRAZIE ALLA DEDIZIONE, ALL’INTERESSE E ALLO STUDIO DELLE GENERAZIONI SANTI E BIONDI SANTI, IL BRUNELLO OGGI RAPPRESENTA UN’ICONA DEL GRANDE VINO ITALIANO. NATO NEL 1865 E’ TUTTORA UN PUNTO DI RIFERIMENTO PER LO STILE DEL BRUNELLO. IL SANGIOVESE IN PUREZZA CHE ESPRIME IL SUO TANNINO SENZA USO DI BARRIQUE, QUESTO DICEVA FRANCO BIONDI SANTI, PERCHE’ IL BRUNELLO DEVE PARLARE DEL SUO TERRITORIO E NON DEL LEGNO. UN TERRITORIO PICCOLO QUELLO DI MONTALCINO,UNICO AL MONDO, DOVE LA FAMIGLIA BIONDI SANTI DA SEMPRE SI PRENDE CURA DEI PROPRI VIGNETI CON CURA MANIACALE E SELEZIONE, FACENDO DEI MIGLIORI GRAPPOLI UN CAPOLAVORO.

ROSSO-028

Non ci sono recensioni dei clienti per il momento.